Lunedì 11 Gennaio 2010

Gi studenti valutano i professori
Tu cosa ne pensi? Vota

I voti questa volta li danno loro, gli studenti. A chi? Ai professori, anche se indirettamente. Un inedito rovesciamento di fronte che ha come scenario l'istituto superiore «Fantoni» di Clusone dove, per decisione del dirigente scolastico, agli studenti sono stati consegnati questionari sul tempo dedicato allo studio, sul livello di apprendimento e sulla qualità delle lezioni. Questionari anonimi, ma con richiesta di indicare la classe che frequentano. I risultati dell'indagine saranno poi resi pubblici.

Quanto ai contenuti, il questionario si sofferma sulle diverse discipline chiedendo ai ragazzi di esprimersi sui carichi di lavoro, le aspettative sulle verifiche ed eventuali disagi. Ma i docenti, un centinaio, pur affermando di non volersi sottrarre al giudizio dei propri studenti, non hanno gradito la novità. Alcuni hanno ritenuto che le domande sottoposte dal preside «consentivano allo studente di trasformare uno strumento di verifica in uno di accusa».

Il dirigente scolastico Antonio Savoldelli però replica: «Nessuna accusa agli insegnanti. Si tratta di uno strumento di lavoro utile per migliorare il proprio lavoro. Per questo i risultati saranno messi a disposizione di tutti, nella piena trasparenza». E tu cosa ne pensi? Partecipa al nostro sondaggio

k.manenti

© riproduzione riservata