Giovedì 17 Giugno 2010

Maltempo, revocato l'allarme
ma il weekend sarà freddo e piovoso

Revocato con decorrenza dalla mezzanotte di oggi, giovedì, l'avviso di criticità per rischio temporali forti su tutta la Lombardia. Lo comunica la Sala Operativa della Protezione Civile, la cui attività è coordinata dall'assessore Romano La Russa.

In base alle previsioni elaborate da Arpa (Agenzia per la Protezione dell'Ambiente) Lombardia e SMR (Servizio Meteorologico Regionale) per tutta la giornata di oggi il tempo rimarrà perturbato, con precipitazioni a carattere di rovescio e temporale su tutta la regione, anche di forte intensità, in particolare su Pianura e Prealpi.

A partire dalle 16 è atteso un significativo passaggio precipitativo. Le precipitazioni diminuiranno progressivamente a partire dalle 18, fino a diventare assenti in serata.

Nella nota diffusa dalla sala Operativa si raccomandano i presidi territoriali a prestare attenzione e un'adeguata attività di sorveglianza agli scenari di rischio temporali forti (rovesci intensi, fulmini, grandine e raffiche di vento) e al riattivarsi di fenomeni franosi in zone assoggettate a questo rischio. Attenzione anche ai possibili effetti di esondazione del reticolo idraulico minore e nelle zone urbanizzate, in particolare per quelle attualmente interessate da questi fenomeni.

EVOLUZIONE METEO

VENERDI' 18 GIUGNO
Per domani permane una debole instabilità pomeridiana sui rilievi e si prevedono precipitazioni sparse su tutta la regione con quantitativi complessivi inferiori a 20mm/24h.

SABATO 19 GIUGNO: Sino al mattino presto ancora poco nuvoloso sui settori orientali, già nuvoloso altrove. Poi aumento delle nubi sino a cielo ovunque molto nuvoloso dalla tarda mattinata. Precipitazioni: dalla tarda mattinata deboli diffuse a carattere di rovescio a partire dai settori occidentali, in estensione al resto della regione dal pomeriggio. In serata temporali sui settori meridionali della regione. Limite neve in abbassamento nel corso della giornata sino a 2000 metri circa sulle Alpi e a 2400 metri circa sulle Prealpi in serata. Temperature: minime in aumento, massime in calo. In pianura minime intorno a 15 °C, massime intorno a 21 °C.

DOMENICA 20 GIUGNO: sino a mezzogiorno ovunque coperto. Dal pomeriggio prime parziali schiarite a partire dai settori settentrionali alpini. Precipitazioni: diffuse a carattere di rovescio e locale temporale su tutta la regione. Dal primo pomeriggio attenuazione a partire dai settori alpini nordorientali. Neve oltre 2000 metri sulle Alpi, da 2400 sulle Prealpi. Temperature: minime e massime in forte calo. (Ln)

a.ceresoli

© riproduzione riservata

Tags