Mercoledì 04 Agosto 2010

Giovedì si attendono temporali:
fulmini, grandine e vento forte

C'è rischio di temporali forti su tutta la Lombardia dalle prime ore di giovedì 5 agosto: solo in Valtellina le precipitazioni saranno meno intense. L'allarme è  del Centro funzionale di Protezione civile della Regione. Una attiva perturbazione di origine nord europea - si legge nel comunicato - transiterà sulla regione nella giornata di giovedì 5, portando tempo perturbato con temporali e precipitazioni forti.

Dalle prime ore di giovedì 5, infatti, temporali forti saranno molto probabili su tutta la regione ad esclusione della Valtellina. Newlla zona dell'Oltrepo Pavese, specie sulla fascia appenninica, le precipitazioni saranno insistenti e continue.

I temporali interesseranno dapprima la fascia prealpina occidentale e centrale e la fascia appenninica, in seguito le aree di pianura (con maggiore probabilità per la pianura meridionale).

In serata fenomeni in attenuazione con temporali residui sulla pianura orientale fino alle prime ore di venerdì 6.

Secondo il report del Centro funzionale si dovrà prestare attenzione e un'adeguata attività di sorveglianza in particolare per gli scenari di rischio temporali (rovesci intensi, fulmini, grandine e raffiche di vento), soprattutto in concomitanza di eventi all'aperto a elevata concentrazione di persone e in prossimità di zone alberate, impianti elettrici, impalcature e corsi d'acqua, al riattivarsi di fenomeni franosi in zone assoggettate a tale rischio e ai possibili effetti di esondazione di corsi d'acqua.

r.clemente

© riproduzione riservata