Martedì 31 Agosto 2010

Lancia una piantina di marijuana
dal balcone e centra l'auto del padre

Per disfarsi di una piantina di marijuana l'ha lanciata dal balcone, perché aveva i vigili dietro la porta di casa, e la piantina ha sfiorato la macchina della polizia locale colpendo invece quella del padre. Per un 37enne pregiudicato è scattata così una denuncia a piede libero per detenzione di droga.

È accaduto lunedì sera, 30 agosto, ad Albano Sant'Alessandro. La polizia intercomunale dei Colli aveva notato tre piantine di marijuana sul balcone di una casa di via San Giovanni Bosco e ha deciso così intervenire. Il trentasettenne, che abita con i genitori, ha nascosto due piantine in bagno mentre la terza l'ha lanciata maldestramente dal balcone danneggiando l'auto del padre.

Il pregiudicato ha ammesso che le piantine erano di sua proprietà ed è stato denunciato.


m.sanfilippo

© riproduzione riservata