Lunedì 31 Gennaio 2011

«Educare alla pienezza della vita»
Domenica una veglia col vescovo

Domenica 6 febbraio ricorre la XXXIII Giornata per la vita. Il tema affidato dai vescovi italiani alla celebrazione è «Educare alla pienezza della vita», argomento annunciato nel documento del Consiglio permanente della Cei. «L'educazione è la sfida e il compito urgente a cui tutti siamo chiamati, ciascuno secondo il ruolo proprio e la specifica vocazione - si legge nel testo pubblicatao dal Consiglio episcopale permanente -. Auspichiamo e vogliamo impegnarci per educare alla pienezza della vita, sostenendo e facendo crescere, a partire dalle nuove generazioni, una cultura della vita che la accolga e la custodisca dal concepimento al suo termine naturale e che la favorisca sempre, anche quando è debole e bisognosa di aiuto».

«Vogliamo di cuore ringraziare le famiglie, le parrocchie, gli istituti religiosi, i consultori d'ispirazione cristiana e tutte le associazioni che giorno dopo giorno si adoperano per sostenere la vita nascente - continua il Consiglio episcopale eprmamente -, tendendo la mano a chi è in difficoltà e da solo non riuscirebbe a fare fronte agli impegni che essa comporta. Quest'azione di sostegno verso la vita che nasce, per essere davvero feconda, esige un contesto ecclesiale propizio, come pure interventi sociali e legislativi mirati. Occorre diffondere un nuovo umanesimo, educando ogni persona di buona volontà, e in particolare le giovani generazioni, a guardare alla vita come al dono più alto che Dio ha fatto all'umanità».

La veglia di preghiera per la vita si terrà domenica 6 febbraio alle 16 e sarà presieduta dal vescovo Francesco Beschi presso il Santuario della Madonna della Castagna nel V Centenario della Apparizione della Vergine Maria.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata