Martedì 05 Aprile 2011

Calcinate, contro l'ex sindaco
la Lega candida una donna

Si profila un cambio alla guida del Comune di Calcinate, in occasione delle amministrative di maggio. Il sindaco uscente Flaminio Tisi, a capo della maggioranza con la lista «Crescere insieme per Calcinate», non si ricandiderà.

«Ciò che mi ha convinto per il no – ha dichiarato Tisi – è il freno del patto di stabilità, con il quale abbiamo dovuto fare i conti in questi anni cercando, a fatica, di portare a termine alcune opere prima della fine del mandato. Conto di consegnare al paese il polo scolastico in via di ultimazione e credo di poter giungere, prima del voto, all'approvazione definitiva del Pgt».

Due i candidati che si contenderanno la poltrona di primo cittadino di Calcinate: l'ex sindaco Gianfranco Gafforelli e la leghista Laura Lorenzi. La Lega a Calcinate ha inaugurato la sezione l'ottobre scorso, ma era già rappresentata in Consiglio comunale come gruppo misto, tra le fila dell'attuale opposizione, proprio da Laura Lorenzi e dai consiglieri Cesare Gritti e Lucia D'Andrea. Il gruppo è però al debutto come lista che sostiene il candidato sindaco.

Giochi chiusi? Non è ancora detta l'ultima parola. In paese qualcuno dà per possibile la costituzione di una terza lista.

Leggi di più su L'Eco in edicola martedì 5 aprile

a.ceresoli

© riproduzione riservata