Martedì 09 Agosto 2011

Freccia Orobica e il viaggio incubo
Si mobilita la Regione E. Romagna

«Ho saputo del “viaggio incubo” che ha colpito nel finesettimana un centinaio di bergamaschi diretti con il treno verso la Romagna. Mi faccio carico di quanto accaduto per fare in modo che non si ripeta mai più caos e disinformazione».

E' l'impegno di Maurizio Melucci - assessore regionale al Turismo dell'Emilia Romagna – in merito alle disavventure che hanno dovuto sopportare i tanti vacanzieri che partivano o tornavano da Rimini con la Freccia Orobica.

«Puntiamo molto sui turisti bergamaschi – ha spiegato – è uno dei nostri bacini di riferimento. Dispiace sentire vicende così anche perché è uno degli obiettivi principali migliorare i collegamenti con la Lombardia. Farò sicuramente il punto con la Fer (Ferrovie Emilia Romagna che gestisce la Freccia Orobica)».

Leggi di più su L'Eco di Bergamo del 9 agosto.

e.roncalli

© riproduzione riservata