Giovedì 23 Aprile 2009

25 Aprile con polemiche
per il film sul corteo di F. Nuova

Farà certamente discutere la scelta del Comitato bergamasco antifascista di inserire tra gli appuntamenti previsti per le celebrazioni del 25 Aprile la proiezione di un video sul corteo di Forza Nuova in città lo scorso 28 febbraio (in programma alle 21 del 26 aprile all'Auditorium di piazza della Libertà, ingresso gratuito).

Come molti ricorderanno, il corteo di Forza Nuova (organizzato per l'apertura della sede cittadina dell'organizzazione politica di estrma destra) era stata l'occasione per promuovere una manifestazione dell'estrema sinistra sfociata con episodi di teppismo e vandalismo per le vie della città.

Del Comitato fanno parte, tra gli altri, anche il Comune di Bergamo, la Provincia e l'Anpi, l'Associazione partigiani d'Italia.

Se il presidente della Provincia, Valerio Bettoni, tiene a precisare che dell'iniziativa specifica non ne sapeva nulla perchè non informato, il sindaco di Bergamo, Roberto Bruni, condivide invece la scelta di proiettare il filmato del corteo di Forza Nuova. Salvo Parigi, presidente dell'Anpi bergamasca, sfuma sulla questione, sottolineando che non c'è alcuna intenzione nè di provocare nè di sollevare polemiche.
Per saperne di più leggi L'Eco in edicola oggi

a.ceresoli

© riproduzione riservata