Mercoledì 28 Dicembre 2011

Via Mai: tragico incidente
muore 19enne, grave una 17enne

Un 19enne di Azzano San Paolo, Pancrazio Calì, è morto, mercoledì 28 dicembre, in un incidente tra uno scooterone e un'auto in via Angelo Mai, in città. La ragazza, una 17enne bresciana, che viaggiava con lui in moto è molto grave.

È successo poco prima delle 18,30. Secondo una primissima ricostruzione, uno scooterone Honda Sh con a bordo i due giovani, che stava viaggiando in direzione di viale Papa Giovanni XXIII, si è scontrato con una Chrysler Voyager che stava svoltando a sinistra in via Foro Boario e che dunque procedeva nella stessa direzione.

Un impatto risultato fatale al 19enne, scaraventato sull'asfalto nei pressi dell'entrata del liceo scientifico Lussana, mentre la 17enne è in condizioni disperate. Probabilmente ad acuire la gravità dell'incidente sono stati i parapedoni metallici, che separano la strada dal marciapiede, contro i quali hanno sbattuto i due giovani dopo l'incidente con la macchina.

Alla guida della Chrysler una 35enne di Sovere che è rimasta illesa, ma naturalmente sotto choc per il tragico scontro. Sul posto le ambulanza del 118, una ha trasportato d'urgenza la minorenne - rianimata a lungo dello staff medico - ai Riuniti, mentre per il 19enne non c'è stato nulla da fare: è morto sul colpo. Sono intervenuti anche i vigili e la polizia di Stato per i rilievi del caso. C'è da chiarire esattamente la dinamica dell'incidente.

La corsia di via Mai che va verso la periferia è stata chiusa al traffico per consentire i soccorsi. Non è la prima volta che l'incrocio tra via Mai e via Foro Boario è teatro di gravi incidenti.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata