Giovedì 26 Gennaio 2012

Bettoni e Udc: «No alla chiusura
della Forestale a Clusone»

«No alla chiusura della Stazione del Corpo Forestale dello Stato di Clusone». Lo chiedono i Consiglieri Provinciali della Lista Bettoni e dell'Udc (Marinoni, Milesi, Baronchelli e Giudici) in una interrogazione al presidente della Provincia.


Ecco il testo
«Visto l'annunciata chiusura nell'anno in corso della Stazione del Corpo Forestale dello Stato con sede a Clusone che sarà accorpata al Comando di Gromo; considerato che tale chiusura è determinata dall'impossibilità di sostenere le spese di affitto della sede, oggi di proprietà pubblica e non da altra motivazione come sostenuto anche pubblicamente dal Comandante del Corpo Forestale dello Stato; tenuto conto che tale chiusura determina un ulteriore impoverimento di presidi di sicurezza, manutenzione e salvaguardia del territorio montano già fortemente penalizzato; rilevato che l'accorpamento con la stazione di Gromo porterà ad una riduzione complessiva del personale ora operativo in Alta Valle; considerato che anche la Provincia è coinvolta nella gestione dell'immobile dove sino ad oggi opera ancora il Comando del Corpo Forestale dello Stato: rilevato che alcuni Comuni hanno manifestato l'interesse ad individuare soluzioni al problema della sede», i consiglieri interrogano il  Presidente della Provincia «chiedendo di conoscere quali iniziative siano state avviate dalla Provincia per evitare la soppressione del presidio».

e.roncalli

© riproduzione riservata