Volo in un crepaccio in Svizzera
Muore una 57enne di Nembro

Un'escursionista di 57 anni di Nembro, Cristina Birolini, ha perso la vita sabato 25 febbraio in Valle Bedretto, Canton Ticino, Svizzera. La donna stava affrontando una cresta prima della vetta, in zona Poncione di Maniò quando ha ceduto la coltre di neve e la donna è precipitata per 300 metri.

Volo in un crepaccio in Svizzera Muore una 57enne di Nembro

Un'escursionista di 57 anni di Nembro, Cristina Birolini, ha perso la vita sabato 25 febbraio in Valle Bedretto, Canton Ticino, Svizzera. La donna stava affrontando una cresta prima della vetta, in zona Poncione di Maniò, insieme ad altri tre sciescursionisti, a quota 2.600 metri. Improvvisamente ha ceduto la coltre di neve morbida che la sosteneva facendola cadere in un dirupo per circa 300 metri.

La donna è deceduta sul posto. Per il recupero della salma sono intervenuti i soccorritori della Rega, la guardia aerea svizzera. Due soccorritori si sono calati con il verricello dall'elisoccorso e hanno recuperato la salma, trasportata nella camera mortuaria del cimitero di Airolo. Il magistrato ha comunque già dato il nullaosta per il rimpatrio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA