Martedì 06 Marzo 2012

Meteo: schiarita già dalla mattina
Qualche giorno con il freddo

È davvero buffo, come in una situazione di peggioramento ben organizzata ed evidente su tutto il Nord Italia, possano realizzarsi su scala locale delle marcate differenze nelle precipitazioni. Ecco quindi la delusione della montagna bergamasca, toccata lunedì 5 marzo solo da brevi nevicate sparse di poco conto, mentre l'Ovest della Lombardia, in particolare Comasco e Varesotto, hanno misurato precipitazioni estese per buona parte della giornata, con quantitativi vicini ai 50 mm di pioggia, ma superando localmente i 70 mm.

Fosse stata destinata alle nostre Orobie, che distano solo qualche decina di km in linea d'aria, questa precipitazione poteva valere tranquillamente un buon mezzo metro di neve, rispettando il rapporto medio di 1 a 7, di conversione con la neve asciutta.

Un'occasione mancata quindi, anche se le piogge sparse di questa perturbazione, sono almeno servite a dilavare un pochino e a portare a terra le polveri sottili. Il tempo diventerà asciutto martedì mattina, e qualche prima schiarita arriverà verso mezzogiorno, con l'anticiclone che si spinge di nuovo verso le Alpi, allontanando verso il Centro Italia l'attuale maltempo.

Non sono previste al momento altre precipitazioni, sarà solo un po' di freddo a farci compagnia per qualche giorno, per poi lasciare spazio a clima nuovamente più mite e primaverile.

Roberto Regazzoni

m.sanfilippo

© riproduzione riservata

Tags