Mercoledì 06 Marzo 2013

Vedeseta, spedisce i due figli
a rubare alla piazzola ecologica

Ha spedito i due figli, entrambi minorenni, a rubare rame e ferro dalla piazzola ecologica di Vedeseta. Peccato per lui che il tentativo di furto non sia sfuggito agli agenti della pattuglia della polizia locale, anche perché la piattaforma a quell'ora era chiusa.

Così, scattato l'allarme, sul posto sono giunti anche i carabinieri di San Giovanni Bianco. Tutto è accaduto martedì mattina: militari e agenti hanno così colto sul fatto i due ragazzini che, arraffato rame e ferro, avevano scavalcato la recinzione della piattaforma ecologica per portare il «bottino» su un furgone Daily che era parcheggiato poco distante.

È scattato il controllo del furgone, sul quale c'era il padre 48enne dei due ladruncoli, oltre a un 26enne. I due adulti sono stati denunciati per tentato furto aggravato in concorso. Si tratta di due persone di origine slava.

Gli accertamenti proseguono per verificare che il gruppetto non abbia messo a segno altri furti nella zona.

r.clemente

© riproduzione riservata