Lunedì 01 Luglio 2013

Meteo: settimana con il sole
Il caldo potrà essere fastidioso

Grande giornata estiva, a chiudere in bellezza un mese di giugno vivace e che ha creato diversi grattacapi ai previsori. Così non è stato ieri, una domenica ben soleggiata su tutta la provincia e con temperature in deciso rialzo, anche se il ritorno alla normalità termica sarà lunedì 1° luglio, con minime verso i +15 °C e massime fino a +28 °C, sono valori riferiti alla pianura, qualche grado va tolto se si sale alle medie quote della nostra provincia.

Ma anche la montagna torna alla normalità, dopo gli accenni di neve in alta quota di qualche giorno fa, con lo zero termico atteso oggi a 3600 m, un valore tipico dell'estate «bella». L'estate bella è solo quella che può portarci l'anticiclone delle Azzorre, che in questa prima settimana di luglio pare voler imporre la sua tradizionale presenza estiva, e darci un caldo bello e almeno inizialmente corredato da umidità ancora bassa, quindi con aria ben vivibile anche in pianura.

Un esordio di luglio in bello stile, che solo andando al prossimo weekend porterà il caldo ad essere un po' più fastidioso, quando il centro dell'alta pressione verrà a posizionarsi sopra l'Italia. Tempo estivo stabile, per una provincia come la nostra, non esclude la possibilità di qualche locale temporalino pomeridiano di calore, in cima alle Valli, ma succederà solo fra qualche giorno.

Roberto Regazzoni

m.sanfilippo

© riproduzione riservata

Tags