Venerdì 05 Luglio 2013

Nonno derubato di tremila euro
Erano per la cameretta della nipotina

Stava uscendo dalla banca con in mano una busta di contanti: 3 mila euro che per lui avevano un valore superiore, erano necessari per comprare una cameretta, regalo per la figlia e la nipotina nata da poco. È stato così un doppio choc per il pensionato quando si visto rubare i soldi con un raggiro fulmineo.

Raggiunta l'auto nel parcheggio, due persone, un uomo e una donna, si sono avvicinati, hanno bussato al finestrino del passeggero dicendo che l'uomo aveva perso qualcosa per strada. È stato un attimo, il tempo di scendere dall'auto per cercare e i due avevano già sottratto la busta col denaro.

Quando il pensionato si è girato, la coppia stava scappando a bordo di un'auto. Il pensionato, sconvolto, ha chiesto aiuto ai negozianti, alla banca e a una pattuglia di passaggio del pronto intervento della Sorveglianza italiana.

L'allarme è scattato immediatamente e sul posto è accorsa una volante della polizia che ha raccolto la descrizione dei ladri e avviato le ricerche.

Leggi di più su L'Eco di Bergamo in edicola

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags