Venerdì 16 Agosto 2013

Adda, si tuffa e rischia di annegare
Brasiliano salvato da salvadoregno

Si è gettato nell'Adda, ma è stato trascinato dalla corrente. Solo la prontezza di un salvadoregno che l'ha tratto in salvo, ha scongiurato la tragedia. Portagonista un brasiliano ora ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Niguarda di Milano.

E' successo nella Bassa a Truccazzano in località Bisarca. Il brasiliano attorno alle 15 si è tuffato in acqua, ma probabilmente a causa della forte corrente è stato trascinato al largo. Un 21enne salvadoregno che assisteva alla scena ha capito che era in grave difficoltà e non ha perso tempo. Lo ha raggiunto e con non poca fatica è riuscito a riportarlo sulla riva opposta in comune di Rivolta d'Adda.

Le condizioni del brasiliano, che risiede a Rozzano, sono apparse tuttavia molto serie e poco dopo è giunto l'elisoccorso per il trasporto dell'uomo al Niguarda. La prognosi è riservata.

e.roncalli

© riproduzione riservata