Martedì 20 Agosto 2013

Tasse: Imu sulla prima casa
Il ministro: «L'impegno è toglierla»

L'Imu sulla prima casa così com'è sarà tolta, «c'è l'impegno del governo» e a fine mese, al più tardi nei primi giorni di settembre, «la soluzione verrà trovata». È il ministro dello Sviluppo economico, Flavio Zanonato, a confermare che l'impegno a superare l'imposta sulla casa di abitazione è confermato. Zanonato dice che la tassa verrà «tolta». Poi precisa: «Non giochiamo con le parole, l'impegno è a rivederla», nella linea indicata dal premier Enrico Letta fin dal discorso dell'insediamento del governo.

L'auspicio di Zanonato è anche quello di superare nel tempo anche l'imposta che grava sui capannoni, perché «sono beni strumentali delle imprese» e il carico fiscale pesa sulla competitività delle aziende. Il Consiglio dei ministri - conferma poi il ministro - si riunirà venerdì prossimo, ma la soluzione potrebbe anche arrivare nei giorni immediatamente successivi.

Zanonato è arrivato ieri al Meeting di Cl per parlare di imprese e competitività internazionale. Ancora troppi lacci, tra fisco e strettoie burocratiche. Eppure la ripresa si vede: «È certo che per la fine dell'anno il Pil ripartirà. Molto probabilmente nel terzo trimestre, ma sicuramente con l'inizio del 2014 avremo un avvio in crescita», dice il ministro, facendo notare che «il calo del Pil si è via via ridotto in questi mesi».

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags