Sabato 02 Novembre 2013

Pedrengo: a nuovo il centro sportivo
Ma area ristoro senza riscaldamento

Sarà un'inaugurazione senza riscaldamento, quella del centro sportivo comunale di via Giardini, in programma domenica 3 novembre alle 18 a Pedrengo. Sarà l'occasione per mostrare al pubblico i lavori di sistemazione e riqualificazione delle strutture sportive e dei locali di servizio.

«L'inaugurazione - continua l'assessore Nava - è l'occasione per presentare ufficialmente alla comunità il nuovo gestore degli impianti sportivi, che ha preso in carico la struttura dal 1° ottobre. Ha presentato all'amministrazione un piano di interventi interessante, che prevede a breve e medio termine la realizzazione di un campo da bocce, un campo di beach-volley, un'area di lancio per il tiro con l'arco, un percorso vita e un minigolf. La sua presenza già si è fatta sentire: appena insediatosi, ha rifatto il bar e la cucina del ristorante».

Domenica, però, l'area ristoro sarà fuori uso. Il motivo? Manca il gas-metano. Dal 28 ottobre, la fornitura è stata infatti interrotta per mezzo di relativa piombatura dei quattro contatori presenti. La sospensione sarebbe dovuta al mancato pagamento delle fatture intestate alla società che ha gestito il centro fino al 30 settembre, l'Asd Pedrengo.

«La società - sostiene il sindaco Gabriele Gabbiadini - non ha pagato le bollette. La loro gestione è durata sette anni e, gli ultimi due, sono stati i più sofferti a causa della loro situazione economica. So che stavano valutando un piano di rientro, ma purtroppo non è stato così». L'allarme potrebbe rientrare presto, visto che il nuovo gestore, la ProgettiItalia Srl, è in fase di voltura con un fornitore diverso dal precedente e, a breve, garantirà una nuova fornitura.

Leggi di più su L'Eco di sabato 2 novembre

m.sanfilippo

© riproduzione riservata