Giovedì 29 Gennaio 2009

Madre e figlio denunciati
per furto e ricettazione di gioelli

Una donna di 54 anni, residente a Casnigo, e il figlio 35enne, residente a Gazzaniga, sono stati denunciati a piede libero dai carabinieri di gandino per furto e ricettazione di gioielli: sarebbero responsabili del furto e poi della vendita di circa mezzo chilo di gioielli, per un valore di 12.000 euro, trafugati circa un mese fa in una abitazione di Leffe.
Alla donna e al figlio gli investigatori sono arrivati dopo una serie di accertamenti seguiti alla denuncia del furto nell'abitazione di Leffe. Il proprietario, infatti, aveva raccontato agli investigatori di aver convissuto per un certo periodo con la donna di Casnigo. Da qui sono partite le indagini che hanno setacciato anche i diversi negozi di cmpra-vendita di oro. In uno di questi, ad Albino, è risultato che la donna e il figlio avevano portato dei gioielli. A quel punto la rete ha cominciato a chiudersi.

a.campoleoni

© riproduzione riservata