Lunedì 09 Febbraio 2009

Paura in via Clara Maffei, anziana
aggredita sul pianerottolo di casa

Mattinata di paura in città per una donna di 75 anni al ritorno dalla spesa. Intorno alle 11.30 di lunedì 9 febbraio l'anziana stava rincasando dopo aver sbrigato alcune commissioni quando, mentre stava aprendo la porta di casa, sul pianerettolo del condominio, è stata aggredita da un uomo armato di coltello.

La donna è stata spinta all'interno dell'appartamento e buttata a terra: l'aggressore, con il volto scoperto e con il coltello in mano, l'ha minacciata pretendendo il denaro custodito nella borsetta. L'anziana, che nel portafogli aveva solo pochi euro, è stata malmenata e trascinata fino nella camera da letto: l'uomo ha continuato a minacciarla pretendendo soldi e preziosi nascosti in casa. Ma nell'appartamento l'anziana non aveva nulla di valore e per questo motivo l'aggressore, sempre più alterato, le ha strappato l'orologio dal polso e la catenina che portava al collo.

Il bandito è poi scappato a piedi mentre la donna ha chiamato aiuto. Sul posto sono intervenute due volanti della polizia e l'anziana è stata trasportata in ospedale sotto choc.

Sempre in città, ma questa volta intorno alle 3 di lunedì 9 febbraio in via Passaggio del filatoio, un giovane di 24 anni è stato aggredito per la strada mentre stava rientrando a casa da tre giovani dalla carnagione chiara e dall'accento straniero. Il ragazzo è stato malmentato e rapinato della borsa che portava a tracolla che però conteneva solo documenti.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata