Mercoledì 20 Maggio 2009

Pendolari Fs sul piede di guerra:
«Qualcuno si degna di ascoltarci?»

«Qualcuno si degna di ascoltarci?» La domanda è dei pendolari bergamaschi, che tornano all'attacco in vista dell'imminente entrata in vigore dell'orario estivo delle Ferrovie. «Siamo ancora in attesa di essere convocati per discutere del cambio orari di giugno - scrivono in una lettera alla nostra redazione -: siamo al 20 di maggio, e fino a oggi non abbiamo ricevuto ancora alcun tipo di convocazione».

«Si sta ripetendo - prosegue il Comitato pendolari bergamaschi -  la stessa storia vista a novembre-dicembre quando siamo stati convocati all'ultimo e ci sono stati chiesti dei pareri (poi totalmente inascoltati)».

E i viaggiatori delle Fs sono già sul piede di guerra contro Trenitalia. Tanto che annunciano: «L'unica differenza con 6 mesi fa è che questa volta non si sa se i pendolari saranno ancora disposti ad accettare semipassivamente le vostre nefande scelte».

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags