Domenica 14 Giugno 2009

Schianto in moto a Ghisalba
muore il papà di due gemelline

Mentre percorreva in moto una rotonda è sopraggiunta un'auto. Il motociclista ha perso il controllo, è caduto a terra ed è finito contro la ruota posteriore della macchina. Ogni tentativo di rianinare l'uomo è stato inutile. È morto così, alle 12 di domenica, un muratore 45enne di Martinengo, Denis Cavalleri, papà di due gemelline di 6 anni.

Il tragico schianto è avvenuto a Ghisalba. La vittima, dipendente di una ditta di Martinengo, in sella a una Yamaha R1 proveniva da Bergamo. Alla rotonca fra la ex statale Soncinese e la Francesca ha visto sopraggiungere una Panda che dalla Francesca si immetteva sulla Soncinese. Un colpo probabilmente troppo forte ai freni ha fatto scivolare la moto, finita contro la macchina e poi nella piccola scarpata a lato della carreggiata.

L'urto è stato molto violento, tanto che la macchina - guidata da un 75enne di Ghisalba, rimasto illeso - ha anche compiuto un testacoda. È immediatamente accorsa un'ambulanza da Seriate: i medici hanno tentato per una mezz'ora di rianimare il motociclista, ma purtroppo non c'è stato nulla da fare.

Per i rilievi è intervenuta la polizia stradale di Treviglio: la strada è stata parzialmente chiusa al traffico per consentire lo svolgimento delle operazioni.

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags