Venerdì 14 Agosto 2009

Mapello, presi due ricercati
nascosti in una cascina

I carabinieri del Comando provinciale di Bergamo, e della Compagnia di Zogno, in un blitz all’alba in un casolare a Mapello, nell’Isola, hanno arrestato un cittadino marocchino con l’accusa di favoreggiamento. L'uomo ospitava nella sua abitazione due ricercati per reati in materia di stupefacenti, uno dal dicembre 2007 e l’altro dal giugno dello scorso anno, suoi connazionali.

L’operazione ha permesso di portare il carcere a Bergamo anche i due ricercati, che in un disperato tentativo di fuga hanno cercato di gettarsi dalla finestra del primo piano, ma sono stati bloccati dai militari. Nella cascina, peraltro difesa da un cane di grossa taglia, i carabinieri hanno trovato botole che celavano nascondigli.

e.roncalli

© riproduzione riservata