Sabato 19 Settembre 2009

Per il 118 sabato di superlavoro:
undici feriti in undici incidenti

Sono in totale ben 11 - con undici feriti, 10 dei quali fortunatamente non gravi - gli incidenti stradali per i quali fra la notte di venerdì e la giornata di sabato sono dovuti intervenire i mezzi del 118 di Bergamo.

Oltre all'investimento di Trescore - di cui riferiamo nel dettaglio - le ambulanze sono accorse: alle 2,40 del mattino a Riva di Solto per il ribaltamento di un'auto; alle 8,50 di sabato a Brembate Sopra per un pedone investito; alle 9,30 a Bonate Sotto per una caduta dalla moto; alle 10,10 ad Almenno San Bartolomeo per un ciclista caduto; alle 10,25 a Seriate per uno schianto auto-moto; alle 10,50 a Credaro per uno scontro fra due auto; alle 11,20 a Carvico per un'altra caduta dalla bicicletta; alle 11,50 a Dalmine per un altro incidente fra moto e auto; alle 12,10 ad Albino per il ribaltamento di un'auto; alla stessa a Brembilla per un'altra caduta dalla moto.

I feriti sono stati accompagnati in vari ospedali per essere visitati e medicati al pronto soccorso.

Incidente in serata, invece, per una studentessa di 16 anni, di Nembro, che è stata investita da un’auto intorno alle 17,30 a Porta Nuova. La ragazza stava attraversando sulle strisce, dai Propilei verso la chiesa delle Grazie. La polizia locale sta cercando di verificare l’ipotesi – sostenuta dal conducente dell’auto – che le ragazze abbiano attraversato con il rosso. Durante l’attraversamento la sedicenne è scivolata: un attimo dopo è passata una Fiat Stilo, che l’ha colpita. È stata soccorsa da una donna medico di passaggio e poi portata ai Riuniti in ambulanza. Non è grave.

r.clemente

© riproduzione riservata