Giovedì 06 Novembre 2008

Area Sace: si scende a dieci e 9 piani: via libera in Giunta

Si ridimensiona il progetto per la riqualificazione dell’area Sace, alla Conca Fiorita di Bergamo: inizialmente erano previsti palazzi da 17 e 13 piani, ora da 10 e 9 piani. La biblioteca al servizio del quartiere ora è diventata una sala civica su due livelli da 1.200 metri quadrati. Poi il Campo Utili, che sarà rimesso a nuovo. Gli architetti dello studio Bertasa hanno limato ancora,seguendo le indicazioni dell’amministrazione, della circoscrizione e dei residenti. «Uno sforzo non indifferente - afferma Alberto Bertasa -: la sperenza è che venga apprezzato».Il piano integrato d’intervento, nella sua versione rivista, è arrivato sul banco della giunta comunale, che l’ha giudicato positivamente: ora tocca alle commissioni e al consiglio comunale decidere per l’adozione. «Le richieste sono state accolte e ora siamo di fronte a un progetto ben calibrato, di qualità», ha affermato l’assessore all’Urbanistica Valter Grossi. L’approvazione del piano è stata anticipata perché l’azienda ha mostrato la volontà di investire su Bergamo, mantenendo in città un polo di ricerca avanzatissimo.Ora il piano Sace si sviluppa su 28 mila metri quadri, cui si aggiungono i 36 mila di intervento sul campo Utili. All’interno della zona Sace, 8 mila metri quadrati di parco urbano, 6 mila di piazza, 7 mila per la nuova sede Sace.(06/11/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata