Mercoledì 03 Dicembre 2003

Auto come ariete, spaccata al bar all’Agip sulla Villa d’Almè-Dalmine

Hanno sfondato con una Y10 - rubata a Valbrembo - la porta a vetri del bar e si sono impossessati di una trentina di stecche di sigarette, qualche decina di ricariche per telefonini e alcuni spiccioli.

È stimato fra i mille e i duemila euro il bottino dei ladri che nella notte hanno preso di mira la stazione di servizio dell’Agip che si trova a Mozzo sulla Villa d’Almè-Dalmine. Sono entrati in azione intorno alle 4.45, momento in cui è scattato l’allarme: uno dei malviventi, col volto coperto, ha arraffato tutto quello che ha trovato a portata di mano.

Poi con i complici è scappato con una station-wagon di colore scuro un attimo prima che arrivassero le guardie giurate della vigilanza Città di Bergamo. L’intero colpo è stato ripreso dalle telecamere interne ed esterne e le immagini sono al vaglio degli inquirenti che stanno svolgendo le indagini.

(3/12/02003)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags