Auto con 4 bambini in un canale Pericolo scampato a Casnigo

Auto con 4 bambini in un canale
Pericolo scampato a Casnigo

Unauto con a bordo un trentaquattrenne e quattro bambini (tre maschi di 10,12 e 13 anni e una bimba di sette) è uscita di strada finendo nel sottostante canale. Poteva essere una tragedia.

«Il bilancio poteva essere ben più tragico, è andata bene» non hanno nascosto il sollievo per la scampata tragedia i soccorritori giunti sulla provinciale della Val Gandino nel tardo pomeriggio del 25 dicembre a Casnigo, dove un’auto con a bordo un trentaquattrenne e quattro bambini (tre maschi di 10,12 e 13 anni e una bimba di sette) è uscita di strada finendo nel sottostante canale.

Il conducente, di origine senegalese e residente nella zona, è stato colto da leggero malore o forse distratto da un qualche movimento all’interno del veicolo.

Il recupero della macchina

Il recupero della macchina
(Foto by Giuliano Fronzi)

La sua Dacia Sandero (praticamente nuova) è andata dritta ad una semicurva in direzione Leffe, abbattendo un cartello che segnala l’inizio del territorio di Casnigo e decollando letteralmente verso la sponda opposta del canale. «Per pochi centimetri - hanno rilevato i vigili del fuoco - l’auto non si è infilzata sull’estremitá del vicino guard rail: il bilancio sarebbe stato probabilmente tragico».

I cinque occupanti sono stati trasportati negli ospedali di Seriate e Bergamo con traumi e sospette fratture, mentre l’auto è stata recuperata con non poche difficoltà dall’autoscala dei vigili del fuoco arrivata da Bergamo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA