Martedì 31 Marzo 2009

Bonate Sotto, pronti
tre candidati sindaci

Dopo un periodo di incontri, riunioni e accordi, a Bonate Sotto si delineano i primi candidati sindaci, anche se l’ufficialità sarà data dopo il completamento dei programmi. Sicuramente il sindaco uscente Emma Brembilla non si ricandiderà, lasciando quindi il passo al suo assessore ai Servizi sociali, Ivano Bonzanni, 58 anni, sposato, direttore aziendale. Sarà il candidato sindaco di una nuova lista civica aperta a tutti, che è un po’ la continuità dell’attuale lista civica di maggioranza «Uniti per Bonate». Prenderà però una nuova denominazione e un nuovo logo: «C’è continuità con la lista precedente – spiega Ivano Bonzanni –, con da quattro a sei persone dell’attuale maggioranza. Gli altri componenti saranno giovani, persone dai 25 ai 45 anni, che rappresentano le varie componenti sociali del paese. Il programma lo stiamo ancora definendo. Ho accettato questo impegno perché mi sento di poter dare qualcosa alla mia comunità. Per esempio abbiamo sul territorio circa due milioni di metri quadrati di parco fluviale del Brembo che deve essere valorizzato, così come le tante associazioni di volontariato. Voglio ora mettere a frutto la mia esperienza lavorativa di vent’anni di direttore d’azienda nell’Amministrazione, così come questi cinque anni di esperienza amministrativa, prima come consigliere e poi dal giugno 2007 come assessore ai Servizi sociali».

L’altro candidato sindaco è quello della Lega Nord, che da indiscrezioni è indicato nel consigliere Livio Mangili, 43 anni, sposato e artigiano commerciante. «Non voglio sbilanciarmi, perché prima di ufficializzare il nome del candidato sindaco dobbiamo avere l’assenso dalla segretaria provinciale della Lega Nord – spiega Mangili, che non vuol dire che è lui il candidato sindaco, anche se da alcune battute si capisce che lo sarà –. Fare il sindaco è molto impegnativo». Come farà col suo lavoro? «Eh», risponde con un sospiro Mangili, che prosegue spiegando che al programma si sta lavorando sodo, così come alla composizione della squadra: dopo Pasqua la Lega Nord assicura che presenterà candidato sindaco, lista e programma.

A queste due liste, le indiscrezioni ne aggiungono una terza lista che sta preparando Giorgio Sangalli, noto per il suo impegno in campo sportivo da oltre quarant’anni, di volontario ed attuale segretario responsabile dell’Associazione pensionati Cisl di Bonate Sotto. Una persona si sta muovendo sul territorio per formare questa lista. Chiesto a Giorgio Sangalli se scenderà in campo con una lista, ha preferito sorvolare, non smentendo ma neppure avvallando l’ipotesi della creazione della terza lista civica.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata