Domenica 06 Novembre 2005

Dopo pioggia e neve arriva il sereno

È stato l’ingresso non previsto di aria fredda in quota a spiazzare tutti i meteorologi, anche i più esperti. E quella che doveva essere una domenica di bel tempo s’è trasformata in una uggiosa giornata, con pioggia, freddo e neve. I fiocchi bianchi sono caduti da 2.000 metri e oltre. In pianura invece si sono visti cadere dai 30 ai 40 millimetri di pioggia. Tutto il contrario di quello che era stato annunciato. Ma ora i meteorologi rassicurano: avremo un lunedì e un martedì di bel tempo. Poi si vedrà. Si vedrà perché è azzardato spingersi con previsioni che vanno così in là nel tempo. Quello che invece ci ha regalato una domenica da dimenticare - che ha costretto a rivedere i programmi di molte manifestazioni - è stato un vortice che si è formato per l’arrivo dell’aria fredda in quota, vortice che ha trattenuto il maltempo per un giorno in più del previsto.

(06/11/2005)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags