Giovedì 11 Agosto 2005

E’ morto il pensionato di Brignano caduto dalla bicicletta a Spirano

Ancora una vittima della strada. Nella notte agli Ospedali Riuniti di Bergamo è morto Giovanni Lanzeni, 74 anni, il pensionato di Brignano Gera d’Adda caduto ieri sera dalla sua bicicletta - una mountain bike - a Spirano mentre stava percorrendo la strada provinciale Francesca. Il pensionato dopo la caduta in bici era stato soccorso dal 118. All’arrivo dell’elisoccorso, l’uomo era stato trovato con un trauma cranico e in arresto cardiaco.Dopo ripetuti tentativi, il medico rianimatore era riuscito a far ripartire il battito del cuore, il ferito era stato intubato, caricato in elicottero e trasportato in via Meucci, dove un’ambulanza lo aveva prelevato per i Riuniti. Nella notte le condizioni del ferito si sono aggravate e qualche minuto prima delle 20 è sopraggiunto il decesso. I carabinieri di Romano di Lombardia, intervenuti ieri sera per i rilievi, hanno constatato che l’anziano pedalava da Zingonia verso Ghisalba. All’incrocio con via Colleoni, la strada che porta in centro a Spirano, ha incrociato una Toyota Yaris condotta da E. C., 19 anni, di Leffe, che arrivava da Ghisalba e si apprestava a svoltare per Spirano. Con la vettura non c’è stato alcun contatto, ma Lanzeni, per cause ancora in corso di accertamento, ha perso il controllo ed è finito fuori dalla carreggiata, cadendo a terra e battendo la testa.

(11/08/2005)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags