Mercoledì 12 Marzo 2008

Infortunio alla Tenaris, 2 ore di sciopero

Due ore di sciopero sono state proclamate dai sindacati alla Tenaris di Dalmine, per venerdì 14 marzo, dopo l’incidente sul lavoro, avvenuto ieri nell’area di Octg-2 (sottoreparto della Fabbrica Tubi Medio Diametro) dello stabilimento. L’infortunio si è verificato alla postazione di carico e scarico: le funi di una gru sono uscite dal tamburo di avvolgimento, provocando un abbassamento improvviso della traversa che ha schiacciato, ferendolo, un operaio cinquantenne contro la piantana di un bancale. 

È un periodo - affermano i sindacati in una nota - in cui gli incidenti riguardanti le gru si stanno verificando troppo di frequente, evidenziando una situazione di rischio ormai fuori controllo. A questo punto è necessario intervenire per far in modo che, là dove si evidenzino le cause, si agisca subito per porvi rimedio. Non si devono aspettare ulteriori incidenti ma intervenire preventivamente onde evitare il peggio. Il capitolo delle gru deve tornare al centro della massima attenzione. La Rappresentanza Sindacale Unitaria ha dunque proclamato uno sciopero di due ore, alla fine di ogni turno, per venerdì 14 marzo. Ad incrociare le braccia saranno i lavoratori degli stabilimenti di Sabbio e di Dalmine.(11/03/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags