Giovedì 09 Ottobre 2003

Investito da un ciclomotore, muore in ospedale dopo 14 giorni dall’incidente

E’ morto Stefano Giberti, il pensionato di 78 anni che lo scorso venerdì 26 settembre è stato investito in Val Cavallina a Borgo di Terzo da un ciclomotore. L’uomo, intorno alle 20, stava attraversando la statale 42 all’incrocio che porta a Berzo San Fermo quando è stato travolto da un motorino.

Immediatamente trasportato dall’ambulanza del 118 ai Riuniti di Bergamo, le sue condizioni sono apparse ai medici subito gravi. Ricoverato nel reparto di rianimazione, è morto la scorsa notte per gravi complicazioni. Stefano Giberti abitava in via Berzo 1, nel pieno centro storico di Borgo di Terzo ed in paese era conosciuto da tutti.

Da alcuni anni era in pensione e viveva con grande serenità e tranquillità dopo aver svolto diverse attività lavorative: prima fabbro, poi dipendente in una azienda agricola e poi in una industria di materie plastiche.

(09/10/2003)

f.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags