Mercoledì 29 Aprile 2009

«Siamo bisognosi»: convincono
un anziano a dare 7.500 euro

«Siamo bisognosi». Con questa scusa due persone hanno avvicinato, martedì mattina in via Broseta a Bergamo, un anziano 74enne. Lo hanno circuito e, alla fine, lo hanno convinto a raggiungere la banca. Qui l'uomo ha prelevato 7.500 euro.

Poi ha consegnato i soldi ai due «bisognosi» che poi, ovviamente, sono spariti. Nel pomeriggio l'anziano truffato si è convinto a raccontare tutto ai carabinieri che - raccolta la sua denuncia - hanno avviato un'indagine per rintracciare i due, che potrebbero essere stati ripresi dalle telecamere della banca.

r.clemente

© riproduzione riservata