Nebbia sugli aeroporti inglesi Occhio ai voli da e per Orio

Nebbia sugli aeroporti inglesi
Occhio ai voli da e per Orio

Ritardi e voli in arrivo e in partenza cancellati, lunedì , in vari aeroporti della Gran Bretagna, a causa della nebbia che per il secondo giorno di fila
è calata a banchi in alcune aree del Paese.

Tra gli scali coinvolti, quelli di London City, Manchester, Leeds Bradford, Glasgow, Belfast e Cardiff, ma soprattutto quello di Heathrow, dove secondo la Bbc si conta già una cinquantina di cancellazioni. Per l’intera giornata è stata diramata dai servizi meteo del Regno Unito un’allerta per la nebbia e la conseguente scarsa visibilità. A complicare ulteriormente il traffico aereo, riporta ancora la Bbc, si segnala poi che lo stesso fenomeno sta creando problemi in diverse città dell’Europa continentale: da Parigi a Bruxelles, da Amsterdam a Francoforte e Amburgo.

Da e per Orio nella giornata di lunedì 2 novembre sono previsti voli da Londra Stansted e Manchester. Nel primo caso il volo delle 11 è atteso in ritardo di 40 minuti e conseguentemente la ripartenza per la capitale inglese è annunciata per le 12.05 invece delle 11.35. Altri voli per Londra sono previsti per le 14,25 e 18,30, mentre alle 17,30 decollerà quello per Manchester: per il momento nessuno segnala ritardi, ma il consiglio è quello di tenere d’occhio il tabellone delle partenze e arrivi on line dell’aeroporto di Orio al Serio all’approssimarsi dell’orario.


© RIPRODUZIONE RISERVATA