Mercoledì 23 Luglio 2008

Rapinatori in oreficeria per pagarsi le ferie:convalidato l’arresto dei tre complici

Non volevamo andare in vacanza. Si sono difesi così i tre giovani accusati di aver rapinato, nei giorni scorsi, un’oreficeria di Ponte Nossa con l’obiettivo di far soldi per pagarsi le ferie. All’udienza di convalida uno di loro ha detto di aver agito solo perché era senza lavoro, l’altro perché era stato sfrattato, l’ultimo per pagarsi il viaggio verso la Spagna, dove aveva trovato un lavoro.Il giudice ha convalidato l’arresto di tutt’e tre gli accusati, ma li ha rimessi in libertà disponendo gli arresti domiciliari in attesa del processoTutti i dettagli del colpo.(19/07/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata