Lunedì 14 Luglio 2008

Revocato lo stato di preallarme

La Protezione Civile della Regione Lombardia ha deciso la revoca dello stato di preallarme per rischio idrogeologico-idraulico-alluvionale (codice 1), attivato dalle 12 di sabato 12 luglio, nelle aree omogenee delle province di Bergamo, Brescia, Como, Lecco, Milano, Sondrio, Varese. Sulla base delle previsioni pervenute dal servizio meteorologico regionale di Arpa Lombardia, la Protezione Civile comunica che la saccatura, associata all’area depressionaria che ha interessato la regione nei giorni scorsi, è in graduale spostamento verso Est. I fenomeni si stanno attenuando, e in parte esaurendo, a partire dai settori occidentali; fino alla tarda serata di lunedì permarranno residue condizioni di instabilità su parte della fascia prealpina e alpina e pianura centro-orientale. Per la giornata di martedì, 15 luglio, si prevedono condizioni prevalentemente soleggiate e asciutte sulla regione, per l’entrata di correnti da Nord. La Protezione Civile raccomanda comunque di mantenere un adeguato livello di attenzione e vigilanza nelle aree che sono state interessate dalle forti precipitazioni dei giorni scorsi, con particolare riguardo a quelle colpite da fenomeni di dissesto idrogeologico. (14/07/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags