Rogno, rubate 300 paia di scarpe sportive Sarnico, case svaligiate coi proprietari a letto

Rogno, rubate 300 paia di scarpe sportive Sarnico, case svaligiate coi proprietari a letto

Un furto su commissione: questo pensano gli inquirenti del furto di trecento paia di scarpe di marca e alcune decine di capi di abbigliamento sportivo, per un valore approssimativo di 20 mila euro, avvenuto nella notte tra giovedì e venerdì nel negozio Top Sport di via Monte Grappa, a Rogno. I ladri hanno fatto sparire capi particolarmente costosi e questo fa pensare che avessero indicazioni ben precise.Il negozio Top Sport di Rogno è di recentissima apertura: l’inaugurazione risale a poco più di un mese fa, all’11 dicembre scorso. Il furto è stato scoperto dalla commessa, all’apertura, ieri mattina. I malviventi, dopo aver sfondato la finestra del bagno si sono introdotti nel negozio per passare poi nel magazzino dov’erano custodite le scarpe più costose. Dimostrando una precisa conoscenza del sistema antifurto, per non farlo scattare hanno schermato i sensori con alcuni espositori mobili dei vestiti.

Ladri in azione anche a Sarnico. Nel mirino alcune abitazioni, svaligiate mentre i proprietari dormivano. Questa notte i ladri hanno «visitato» due appartamenti in due villette a schiera in via Mons. Bonassi, nelle vicinanze del Centro sportivo comunale. La banda ha tentato di penetrare in una terza casa, senza però riuscirci. I ladri si sono impossessati complessivamente di 250 euro in contanti, monili, due cellulari e un’autovettura, una Bmw parcheggiata nel posteggio pubblico della vicina via Cortivo e le cui chiavi erano state prelevate da uno dei due appartamenti coinvolti dal raid.

I ladri sono entrati nelle abitazioni forzando le finestre laterali ed una volta entrati hanno rovistato nei salotti, nelle cucine, nelle taverne e nei garage, evitando però di penetrale nelle camere da letto dove le famiglie stavano tranquillamente dormendo.

(22/01/2005)

© RIPRODUZIONE RISERVATA