Mercoledì 25 Gennaio 2006

Romano, spaccata davanti ai passanti

Hanno preso di mira la vetrina di una gioielleria del centro, a Romano, incuranti dei passanti che hanno assistito impietriti alla scena. Così due malviventi armati di mazze, ieri intorno alle 18, sono riusciti a sfondare una vetrina e a portare via due orologi del costo di 20 e 12 mila euro, per poi fuggire sull’auto guidata da un complice. Sotto il portico sono rimaste le mazze e il bastone che la banda aveva preparato per bloccare la saracinesca, qualora i gioiellieri l’avessero azionata. Nessuno dei passanti che in quel momento si trovavano in via Rubini, davanti alla gioielleria «Torelli», ha avuto la prontezza di chiamare i carabinieri e fare scattare l’allarme. Neppure i due addetti che erano nel negozio lo hanno fatto: hanno preferito telefonare alla titolare, che si trovava a Treviglio. Il colpo di ieri pomeriggio è analogo a quello compiuto sette anni fa. (25/01/2006)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags