Lunedì 15 Dicembre 2003

Seriate, cascina ristrutturata per 100 abitanti

Nuovi alloggi per oltre cento persone, in edifici bi e quadrifamigliari. Lo prevede il piano di recupero dell’area rurale denominata Bù, ai margini di Seriate, verso Brusaporto. Il piano, che sarà discusso mercoledì sera, con inizio alle 20, in Consiglio comunale, prevede la ristrutturazione di una cascina con salvaguardia di alcuni elementi architettonici (i capitelli, ad esempio), mentre i tre edifici circostanti, adibiti a stalla, magazzini, fienili, deposito di attrezzi, saranno demoliti e ricostruiti.

«Si tratta di una variante al piano regolatore - spiega l’assessore all’Urbanistica Alessandro Epis - ma anche di un piano di recupero: saranno infatti demoliti i tre edifici fatiscenti e in disuso da oltre cinque anni, ormai non più adatti all’attività agricola». L’intervento prevede la consegna del fabbricato chiavi in mano, esclusi gli arredi, per un importo presunto di 650 mila euro in aggiunta alle opere a standard urbanistici legali.

(15/12/03)

m.ferrari

© riproduzione riservata

Tags