Venerdì 03 Aprile 2009

Settimana Santa
Tutte le celebrazioni

Domenica 5 aprile inizia la Settimana Santa, che ricorda la passione e morte di Gesù Cristo e si concluderà domenica 12 con la solennità della Pasqua di Risurrezione. Dopo quattro anni, a causa del protrarsi dei lavori di restauro, le diverse funzioni della settimana si svolgeranno in Cattedrale.

La Settimana Santa si apre con la Domenica delle Palme. Alle 10 i fedeli si ritroveranno nella chiesa del Carmine per la benedizione delle palme impartita dal vescovo Francesco Beschi. Si formerà quindi la processione che raggiungerà la Cattedrale per la solenne concelebrazione eucaristica presieduta dal vescovo. Sempre domenica, alle 20.30, nella chiesa ipogea del Seminario, si terrà la veglia di preghiera guidata dal vescovo in occasione della 24ª Giornata mondiale della gioventù, che quest’anno viene celebrata nelle Chiese locali. Sono invitati tutti i giovani e gli adolescenti bergamaschi.

Il 9 aprile, Giovedì Santo, che ricorda l’Ultima Cena e l’istituzione dell’Eucaristia, inizia il Triduo pasquale. Alle 9.30, in Cattedrale, monsignor Beschi presiederà la Messa del Crisma con la rinnovazione delle promesse sacerdotali e la benedizione degli oli santi. Saranno ricordati gli anniversari significativi di ordinazione: dieci sacerdoti il 25°; uno il 50° (monsignor Marino Bertocchi, parroco di Sotto il Monte); sei il 60° e uno il 65° (don Alfredo Marchetti, già archivista aggiunto della Curia). Sarà ricordato anche il 65° di ordinazione sacerdotale di monsignor Servilio Conti, nativo di Vertova, 92 anni, dei Missionari della Consolata: ha operato in Brasile come viceparroco e parroco; dal 1965 al 1976 è stato vescovo prelato di Roraima in Brasile, dal 1976 al 1997 è stato vescovo ausiliare di Santa Maria e vicario generale di monsignor Ivo Lorscheiter, per anni presidente della Conferenza episcopale brasiliana. Dal 1997, quando si è ritirato, fa il semplice parroco in una parrocchia nella diocesi di Botucatu.
Sempre il Giovedì Santo, alle 20.30, in Cattedrale, il vescovo Francesco Beschi presiede la Messa nella Cena del Signore, a cui sono particolarmente invitati gli operatori nell’ambito della carità.

Il 10 aprile è il Venerdì Santo, memoria della passione e morte di Gesù Cristo. Alle 8.45 in Cattedrale si terrà la Liturgia delle Ore. Alle 16, celebrazione della Passione del Signore presieduta da monsignor Beschi. Sono particolarmente invitati gli ammalati e gli operatori nel mondo della salute, malattia e sofferenza.

L’11 aprile, Sabato Santo, è la vigilia della Pasqua. Alle 8.45 Liturgia delle Ore in Cattedrale. Alle 21 inizio della solenne Veglia pasquale presieduta dal vescovo, durante la quale quindici adulti riceveranno i Sacramenti dell’iniziazione cristiana (Battesimo, Cresima, Eucaristia). Domenica 12 aprile è la solennità della Pasqua. Alle 10,30 in Cattedrale il vescovo Beschi presiederà una solenne concelebrazione eucaristica.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata