Mercoledì 21 Dicembre 2005

Terno d’Isola, rapina alla Banca San PaoloSberle al direttore, bottino di 20.000 euro

Momenti di paura negli uffici della Banca San Paolo Imi di Terno d’Isola, presi di mira da due malviventi che hanno razziato circa 20.000 euro. I due sono entrati in banca a viso scoperto e senza armi, hanno minacciato i presenti e anche picchiato direttore e un cassiere. Hanno infine minacciato di prendere in ostaggio un’altra impiegata e poi si sono impossessati dei soldi, fuggendo infine a bordo di una Fiat Uno, risultata rubata.La rapina è avvenuta a mezzogiorno. In quel momento negli uffici si trovavano il direttore, un cassiere e un’altra impiegata. I due malviventi, giovani, italiani, hanno terrorizzato i dipendenti della banca e agito in fretta. L’auto della fuga è stata ritrovata a Terno d’Isola e risultata rubata poco prima, sempre a Terno. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Calusco.

(21/12/2005)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags