Lunedì 20 Aprile 2009

Treviglio, auto travolge moto
muore una donna di 34 anni

Tragedia della strada nella Bassa Bergamasca. Una operaia di Fara Gera d'Adda, Katia Rossoni, 35 anni il prossimo 22 aprile - è morta in un incidente accaduto lungo la strada provinciale 141 che da Treviglio conduce a Pontirolo.

Attorno alle 19, poco prima del bivio per Canonina, tra le frazioni di Geromina e di Castel Cerreto, una Citroen Xara condotta da un cittadino marocchino di 47 anni e residente a Brignano, nell'affrontare una curva a destra è sbandata finendo nella corsia di marcia opposta, lungo la quale proprio in quel momento stava sopraggiungendo la donna in sella ad uno scooter Yamaha 50, diretta verso la propria abitazione.

L'impatto è stato violentissimo. La donna, colpita dall'auto all'altezza della portiera posteriore, è morta sul colpo dopo un volo di una ventina di metri. Illeso il conducente dell'auto, poi sottoposto a tutti i test necessari per accertarne l'integrità psicofisa al momento dell'incidente. La vettura ha poi concluso la propria corsa nel prato che fiancheggia la strada provinciale.

Sul luogo dell'accaduto sono giunti i carabinieri del Nucleo radiomobile di Treviglio per gli accertamenti di legge.

e.roncalli

© riproduzione riservata