Mercoledì 01 Aprile 2009

Variante a Riva di Solto
pronta con 6 mesi d'anticipo

Sabato 4 aprile sarà un altro giorno importante per la viabilità bergamasca: alle 11 si inaugurerà la variante di Riva di Solto. Come già successo con la variante Clusone-Rovetta, anche quest’opera è giunta al compimento con sei mesi di anticipo rispetto ai tempi previsti. La realizzazione dell'opera è costata 5 milioni di euro e la sua apertura alleggerirà notevolmente l’abitato del paese. Questa variante di Riva porta la ex strada statale 469, Sebina Occidentale, dal lungo lago a una posizione arretrata, per bypassare in questo modo il centro abitato. È stato adeguato e riqualificato il tratto da via Papa Giovanni XXIII per circa 540 metri, realizzato un tratto di variante per una lunghezza di circa 400 metri e adeguato il tratto di ex strada statale 469 per circa 410 metri.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata