Lunedì 02 Maggio 2011

Gewiss e l'Opa di Unifind:
il cda approva il comunicato

Il consiglio di amministrazione della Gewiss di Cenate Sotto ha esaminato lunedì 2 maggio l'offerta pubblica di acquisto volontaria totalitaria promossa da Unifind Spa l'11 aprile 2011 sulle azioni ordinarie Gewiss. Il Cda, al fine di fornire agli azionisti dell'emittente ed al mercato dati ed elementi utili per l'apprezzamento dell'offerta, ha approvato all'unanimità un comunicato che sarà allegato al documento di offerta.

Per deliberare e redarre il comunicato, al momento non reso pubblico, il cda di Gewiss ha esaminato tra l'altro: il comunicato diffuso dall'offerente in data 11 aprile 2011, la bozza del documento di offerta e la fairness opinion sulla congruità del corrispettivo dell'Offerta, rilasciata al consiglio di amministrazione dalla società Credit Suisse (Europe) Limited – Milan Branch (Credit Suisse), in qualità di advisor finanziario indipendente dell'emittente.

Il collegio sindacale di Gewiss ha preso atto della deliberazione assunta dal consiglio di amministrazione senza formulare rilievi. Il consiglio di amministrazione dell'emittente ha conferito ogni più ampio potere al vice presidente Fabio Bosatelli e agli amministratori indipendenti Roberto Ruozi e  Lorenzo Folio, in via disgiunta tra loro, al fine di compiere tutti gli atti necessari o utili per procedere alla pubblicazione del comunicato, con facoltà di apportare allo stesso tutte le modifiche e/o integrazioni che dovessero rendersi necessarie a seguito delle valutazioni e delle eventuali richieste della Consob.

r.clemente

© riproduzione riservata