Venerdì 16 Marzo 2012

Tenaris punta sulla sicurezza
Le regole in 12 vignette di Bozzetto

E' targato Bergamo il cartoon che spiegherà la sicurezza a dipendenti, fornitori e clienti degli stabilimenti Tenaris nel mondo. La nuova campagna di comunicazione, firmata da Bruno Bozzetto, prende il via in questi giorni con 12 vignette che hanno come protagonista un operatore Tenaris alle prese con i rischi più frequenti o gravi nei quali ci si può imbattere lavorando in azienda che produce tubi, e ai quali le 12 regole si riferiscono. Brochure, cartelloni e video, nati in Dalmine, prenderanno la strada di Indonesia, Messico e Giappone.

Tutti possono riconoscersi in una vignetta dove la matita di Bozzetto ha disegnato un capoturno al femminile. La scelta di video e cartoon non è casuale. Il nuovo linguaggio delle comunicazione vuole fare breccia sulla popolazione giovane e con livello scolarizzato elevato oggi presente negli stabilimenti della famiglia Rocca. Solo in Dalmine quasi la metà dei dipendenti (il 47,7%) infatti non ha più di 40 anni, ed è in crescita la presenza dei laureati: rispetto al 2002, sono passati dal 10% al 15% del totale, in particolare dal 69% al 76% tra i dirigenti e dal 22% al 29% tra gli impiegati; inoltre il 24% degli operai risulta oggi in possesso di diploma. E sulla comunicazione – in tema di sicurezza - la Dalmine investe ogni anno 400 mila euro, con attività diversificate.

Leggi di più su L'Eco di Bergamo oggi in edicola


e.roncalli

© riproduzione riservata