Montello Spa, accordo a 3
per tutelare 240 lavoratori

È stato raggiunto un accordo a tre, che ha visto protagonisti la Montello Spa, la società cooperativa La Moderna di Bergamo e la Filt-Cgil. Presupposto è stata l'intesa del 26 luglio, in cui si salvaguarda l'occupazione.

Montello Spa, accordo a 3 per tutelare 240 lavoratori

È stato raggiunto un accordo a tre, che ha visto protagonisti la Montello Spa, la società cooperativa La Moderna di Bergamo e la Filt-Cgil. Presupposto è stata l'intesa del 26 luglio, in cui si salvaguarda l'occupazione, dato che in caso di cambio di appalto i circa 240 lavoratori de La Moderna, appaltatrice dei lavori di facchinaggio e movimentazione merci all'interno della Montello, continueranno ad operare all'interno dell'azienda attiva nel recupero e riciclo dei rifiuti urbani.

Ai lavoratori verranno riconosciuti la piena applicazione del contratto di lavoro, i livelli retributivi più consoni e gli scatti di anzianità. Si sono inoltre definite eventuali pendenze sul passato, tramite la Direzione provinciale del lavoro, riconoscendo un'integrazione salariale in rapporto all'anzianità lavorativa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA