Martedì 01 Novembre 2005

Chiusa con successo la Fiera Campionaria Arriva quella del Mobile e dell’Arredamento

La Fiera Campionaria si è chiusa, e già l’interesse è rivolto alla prossima manifestazione espositiva in programma nella struttura del Polo Fieristico di via Lunga tra soli 11 giorni: la terza edizione della Fiera del Mobile e del Complemento d’arredo, che sarà inaugurato sabato 12 novembre.Intanto, la Campionaria si è confermata come la kermesse espositiva bergamasca più importante e attesa. Grandi numeri anche per questa 27.a edizione che si è conclusa con 130 mila presenze. Certo, il record dei 170 mila visitatori resta saldamente ad appannaggio della prima edizione inaugurata nella nuova struttura di via Lunga, ma allora l’ingresso era gratuito.

Resta la conferma che la manifestazione promossa dalla Promoberg, viene ormai considerata come una «Fiera di famiglia», perfettamente tagliata sul format della famiglia-tipo, apprezzata ormai anche oltre i confini della Bergamasca.

«È una fiera che conferma la sua leadership con un successo di pubblico - ribadisce Luigi Trigona, segretario generale dell’Ente Fiera Promoberg che ha organizzato e curato l’evento - che si può trovare anche nell’accresciuta qualità degli stand di tutti e tre i padiglioni espositivi. Non dimentichiamo poi, che essendo una vetrina dell’economia bergamasca, anche i dati commerciali che emergono sono attendibili test-marker del trend di mercato. E se in alcuni settori l’andamento è positivo ed in crescita, in altri si evidenzia ancora una maggiore difficoltà».

Anche quest’anno la Campionaria di Bergamo ha offertosi spunti e di novità: dallo spazio «Giochinfiera» dedicato ai bambini dai tre ai sei anni, alla mostra sul fenomeno dell’emigrazione nelle Americhe »Partono i bastimenti», agli stand gastronomici con la tradizionale rassegna «La fiera dei sapori».

A distanza di due anni dall’inaugurazione del nuovo Polo Fieristico di via Lunga, la Campionaria, quindi, sta vivendo una sua seconda nuova fase. Organizzata dall’Ente Fiera Promoberg, in collaborazione con la Camera di Commercio di Bergamo, la Banca Popolare di Bergamo Gruppo Bpu Banca, il Credito Bergamasco Gruppo Banco Popolare di Verona e Novara e L’Eco di Bergamo, in questa edizione, lo ricordiamo, ha ospitato 262 espositori (di cui 200 bergamaschi, 32 provenienti dalla regione Lombardia, 28 dal resto d’Italia a cui si sono aggiunte anche due presenze straniere) che hanno presentato le loro proposte su di un’area espositiva complessiva di 16 mila metriquadri.

(02/11/2005)

g.francinetti

© riproduzione riservata

Tags