Venerdì 04 Marzo 2005

Italcementi verso il controllo della Suez Cement

Italcementi, insieme a un consorzio di investitori locali e internazionali, ha raggiunto un accordo con il governo egiziano per acquisire una quota del 33,4% di Suez Cement company, portando la partecipazione del gruppo bergamasco a oltre il 54%. È quanto recita una nota, secondo cui Italcementi group, (che ha già una quota del 39,9% in Suez Cement) rileverà il 14%, con un impegno di 153 milioni di dollari sostenuto attraverso la sub holding per le attività internazionali di Ciment Francais. La società guidata dalla famiglia Pesenti avrà diritto di nominare 7 dei 13 componenti del consiglio di amministrazione e i vertici della società, che rimarrà quotata sulle piazze finanziarie di Alessandria e il Cairo.

Italcementi e il consorzio di investitori acquisteranno con una offerta correlata la quota del 33,4% di Suez Cement, con un valore di 360 milioni di dollari. Suez Cement è il principale operatore egiziano nel settore del cemento con un fatturato, nel 2003, di circa 186 milioni di dollari e un risultato operativo di 46 milioni. La quota di mercato è pari a oltre il 22%. Il mercato egiziano è peraltro il quarto nell’area mediterranea dopo Italia, Spagna e Turchia.

(03/03/2005)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags