Nomina a ministro di Martina
La soddisfazione di Coldiretti

Coldiretti Bergamo esprime piena soddisfazione per la nomina a ministro delle Politiche Agricole di Maurizio Martina, distintosi per impegno e competenza già nel precedente incarico di sottosegretario con delega Expo.

Nomina a ministro di Martina La soddisfazione di Coldiretti
Soddisfazione per la nomina di Martina da parte di Coldiretti Bergamo

Coldiretti Bergamo esprime piena soddisfazione per la nomina a ministro delle Politiche Agricole di Maurizio Martina, distintosi per impegno e competenza già nel precedente incarico di sottosegretario con delega Expo.

Importanti temi oggi pressanti sia in ambito nazionale che internazionale richiederanno nell’immediato futuro tutta la sua attenzione e il suo massimo impegno, a cominciare dalla riforma della Politica Agricola Comunitaria e la sua declinazione sul territorio provinciale fino al prossimo semestre di presidenza dell’Ue che spetterà all’Italia.

Un’importante assunzione di responsabilità istituzionale in grado di valorizzare nello specifico ambito agricolo europeo la distintività del modello agricolo italiano e bergamasco e le potenzialità che può esprimere favorendo la ripresa economica del territorio.

La vicinanza temporale e la esperienza maturata nel ruolo finora ricoperto permetteranno all’agricoltura di assumere la centralità che le spetta all’interno del tema di Expo, ma soprattutto nell’eredità di contenuti che dovrà lasciare.

Fin da ora Coldiretti Bergamo, oltre a esprimere compiacimento, offre la massima e fattiva disponibilità in termini di contributo di idee ed esperienze che pur declinate sul territorio provinciale auspica possano essere un valido aiuto al neo Ministro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA