Giovedì 01 Aprile 2010

Al Bano al Vinitaly
con il «Primitivo»

Ci sarà anche Al Bano Carrisi al Vinitaly di Verona in programma dall'8 al 12 aprile. Puglia e Veneto infatti uniscono le forze alla manifestazione enologica per presentare un vino d'eccezione che celebra la storia della Serenissima Repubblica di Venezia. Il nome prescelto «Bacaro» vuole evocare gli assidui scambi commerciali tra la città dei Dogi e la piccola Trani, che per l'assidua presenza dei suoi vascelli nell'Adriatico meridionale, era stata denominata la «quinta repubblica marinara».

Questo vino deriva da una particolare selezione di Primitivo di Manduria che viene prodotta da Tenute Al Bano Carrisi in collaborazione con Distilleria Bottega. A questo proposito venerdì 9 aprile nello stand dell'azienda trevigiana Al Bano Carrisi e i fratelli Sandro e Stefano Bottega renderanno pubblico questo progetto commerciale, che nasce da una ricerca storica e dalla volontà di valorizzare sempre più le eccellenze enologiche del nostro paese.

Giovedì 8 aprile, alle 13,30 presso lo stand Bottega (C 7, Pad. 5) sarà presentata la maxi tavolata per la registrazine nel Guinness dei primati. L'azienda trevigiana Distilleria Bottega presenterà la bottiglia di grappa più grande del mondo. Il tentativo di record avrà luogo il 6 giugno 2010 a Treviso. Venerdì 9 aprile, alle 11, presso lo stand Bottega Al Bano presenterà il Primitivo di Manduria che vuole celebrare il legame storico tra la Puglia e la Serenissima Repubblica di Venezia.

Al Vinitaly, in degustazione co sarà anche la Grappa Riserva Privata dell'azienda trevigiana che si è aggiudicata l'etichetta d'oro all'International Packaging competitio Vinitaly. Fra le novità della Distilleria Bottega anche l'amaro analcolico senza rischio patente.

Info www.alexander.it

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags